Free Shipping

Ferran Savall

Basilea, Svizzera, 1979

Biografia

Ferran Savall è un cantante autodidatta alla ricerca della voce naturale. Musiche afroamericane come il soul e il gospel sono state le sue principali fonti d’ispirazione, ma ha anche esplorato musiche di altre parti del mondo, come il Brasile, il Pakistan, l’India e l’Africa, sfuggendo sempre la specializzazione dello stile e sperimentando soluzioni tecniche da incorporare alla sua voce.

I suoi primi ambienti di apprendimento e realizzazione sono le piazze e le vie del quartiere di Gràcia, a Barcellona, e lo scomparso bar SiNo dello scrittore venezuelano Armando Luigi Castaneda. Nel 2004 cominciò l’avventura di suonare professionalmente con la sua famiglia, seguita dalla registrazione del disco Du temps & de l’instant, che lo porta a realizzare concerti in giro per il mondo.

Dal 2005 collabora con la ballerina e coreografa indiana Shantala Shivalingappa in diversi progetti e, fra gli altri, con i musicisti Chitravina N. Ravikiran, Thodur Madabusi Krishna, Subash Chandra, Prabhou Edouard e Wassim Soubra.

Nel 2008 registra Mireu el nostre mar, con la collaborazione di Mario Mas e la partecipazione, fra gli altri, di Jordi Gaspar, Javier Mas e Dimitris Psonis. La buona accoglienza del disco in Francia lo porta a suonarvi spesso, in trio con Mario Mas e Jordi Gaspar. Ha collaborato anche con gli artisti Driss el Maloumi, Nedyalko Nedyalkov, Razmik Amyan, Gaguik Mouradian e Hakan Güngör, coi quali nel 2014 si è recato in Turchia a suonare con il complesso Grup Pandora per l’emittente TRT Muzik. Da segnalare anche le sue collaborazioni con Jordi Gaspar nel progetto Gemini e nello spettacolo di poesia Una música de cavalls negres, così come la partecipazione ai progetti Espiral e Mímulus di Clara Peya.

Nel 2014 ha presentato il suo ultimo progetto, IMPRO, con la collaborazione di musicisti come Pedro Estevan, Jordi Gaspar, Driss El Maloumi, Hakan Güngör, David Mayoral e Nedyalko Nedyalkov. Nello stesso anno ha adattato, con Shantala Shivalingappa, il suo concetto IMPRO alla danza, creando così la proposta Impro Sharana, presentata al Festival Temporada Alta (Gerona) e al Mercat de les Flors (Barcellona).

Durante il 2015 ha presentato concerti in duo con musicisti della scena contemporanea catalana quali la cantautrice Judit Neddermann, la compositrice e pianista Clara Peya, interpretando nuove versioni del suo progetto IMPRO.

Complete Discography

www.ferransavall.com