Free Shipping
  • NINNA NANNA 1550-2002
  • NINNA NANNA 1550-2002
Shop > CD
NINNA NANNA 1550-2002
17,00
+ shipping cost
Info

Riferimento: AV9826

  • Montserrat Figueras
  • Arianna Savall
  • Hespèrion XXI
  • Jordi Savall

Già da tempi antichissimi, la ninna nanna esiste come una delle forme musicali più importanti, presente senza eccezioni in tutte le comunità umane. Questo canto, grazie all’emozione e alla sensibilità, diviene la più antica espressione d’affetto e tenerezza associata alla musica ed è, allo stesso tempo, come un alimento per il bambino; lo addormenta in un sonno ristoratore e placido, portandolo nel mondo onirico del sogno, dove convivono pace, bellezza e amore.

Descrizione

Già da tempi antichissimi, la ninna nanna esiste come una delle forme musicali più importanti, presente senza eccezioni in tutte le comunità umane. Questo canto, grazie all’emozione e alla sensibilità, diviene la più antica espressione d’affetto e tenerezza associata alla musica ed è, allo stesso tempo, come un alimento per il bambino; lo addormenta in un sonno ristoratore e placido, portandolo nel mondo onirico del sogno, dove convivono pace, bellezza e amore.

La ninna nanna è indispensabile sin dal momento della nascita e durante i primi anni di vita. La madre aiuta il bimbo, per il quale, dal momento della venuta al mondo, tutto è nuovo, e può avere paura. Il bambino riconosce, nella canzone, la voce della madre, la sua presenza, il suo gesto… E nell’intimità del momento si crea uno spazio di profondi simboli ancestrali, dove la musica e la parola sono un vincolo di pura emozione e autenticità. Si stabilisce così il primo dialogo, il primo racconto, il primo insegnamento di talune tradizioni, vivenze e culture che diverranno col tempo parte essenziale di una memoria collettiva.

Ma soprattutto c’è, nella madre, nel padre, nei fratelli maggiori o nella nonna che cantano, il desiderio di dare il meglio di se stessi, che altro non è che l’amore, e in questo modo il bambino comincia a vivere l’essenza della vita.

Questo disco è dedicato alle madri, ai bambini ed in particolar modo ai miei figli, Arianna e Ferran, che sono sempre stati fonte di tenerezza ed ispirazione.

MONTSERRAT FIGUERAS
Bellaterra, autunno 2002

inici